info@laliante.it Tel/Fax 0362/222046

Area relazionale e della comunicazione

Obiettivi:

  • Favorire la socializzazione e la comunicazione nelle sue diverse forme: verbale, non verbale, creativa; artistica, emotiva e sportiva, sperimentando forme di espressione orientate al superamento delle situazioni di disagio ed alla crescita della consapevolezza di sé;
  • Acquisire maggiore fiducia nelle proprie possibilità per affrontare al meglio i rapporti con gli altri;
  • Supportare psicologicamente le persone che presentano fragilità e/o difficoltà relazionali.

 

Tipologia di servizi:

A. Attivamente: Attività che consente all'utente di mantenere "attiva" la mente grazie ad esercizi di stimolazione cognitiva;

B. Comunicativo: Attività che vuole favorire la conoscenza di se stessi e delle proprie emozioni, l'analisi delle caratteristiche e delle particolarità di ciascuno, costruendo all'interno del piccolo gruppo un clima relazionale orientato verso l'ascolto, la condivisione e la valorizzazione di ognuno;

C. Djembè: Un progetto che attraverso le percussioni elimina ogni differenza e giudizio su di sè e sugli altri, offrendo occasioni d'ascolto, danza, canto ed uso spontaneo di semplici strumenti musicali ed oggetti sonori;

D. ENPA: attività che ha come finalità principale quella di rendere il più possibile autonomo l'utente in mansioni legate all'accudimento dell'animale. Aspetto molto importante dell'attività sarà anche quello di tipo relazionale con gli animali coinvolti;

E. Espressione e comunicazione: l’attività consiste nella realizzazione dei seguenti laboratori:

  • Laboratorio artistico di manipolazione dell’argilla: la persona esprime la sua creatività, secondo le proprie abilità manuali e la tecnica insegnata dal professionista;
  • Laboratorio artistico di mosaico: partendo da un disegno elaborato dalla persona o scelto tra campioni, si realizza un mosaico con tessere di vetro su di un supporto di legno ceramico;
  • Laboratorio artistico di pittura: si consente la libera espressione delle emozioni delle persone che si avvicinano all’utilizzo di colori e materiali attraverso il rapporto ed il lavoro con il professionista di riferimento;
  • Arteterapia: si favoriscono le competenze espressive soprattutto nella gestione e nell’espressione delle proprie emozioni;

F. Lettura: Condivisione della lettura di un libro e di racconti in chiave psicologica che facilita l'espressione di sè e dei propri vissuti emotivi. Lettura di storie come strumento alla socializzazione e come forma di divertimento e riflessione per i partecipanti.

G. Lavori di gruppo: consistente nella valorizzazione della dimensione collettiva in attività ludiche, di confronto, di approfondimento delle tematiche di attualità;

H. Sostegno psicologico Individuale: attraverso colloqui orientati a favorire il benessere psicologico della persona diversamente abile ed a dare supporto emotivo-affettivo. Se occorre, a seguito di valutazione con i familiari, si potrà garantire una consulenza psico-educativa (counseling) alla famiglia.

Galleria